capo reparto



Panoramica
Formazione e Carriera
Mercato



Panoramica

Il Capo reparto è il responsabile del settore di vendita a lui assegnato. I suoi compiti variano in base all’ampiezza dell’area merceologica di cui si occupa.

Questa figura svolge un numero elevato di attività:

  • organizza gli acquisti e le vendite;
  • gestisce i rapporti con i fornitori, controlla le merci in arrivo e verifica le scorte in magazzino;
  • coordina il lavoro dei suoi collaboratori, ne stabilisce le mansioni, i turni e le ferie;
  • organizza le merci del reparto in base agli spazi disponibili;
  • organizza le offerte e le promozioni in accordo con il marketing e supervisiona l’allestimento delle merci;
  • collabora alla definizione del budget e degli obiettivi di vendita del reparto;
  • definisce con i responsabili merceologici l’acquisto e la promozione di nuovi prodotti;
  • cerca di fidelizzare i clienti, garantendone la soddisfazione;
  • assicura l’efficienza delle attività in accordo con le politiche commerciali dell’azienda.

Competenze

Il Capo reparto deve conoscere molto bene le merci vendute nel suo reparto, deve essere competente nelle tecniche di vendita ed avere nozioni di marketing. Deve avere inoltre la capacità di gestire le risorse umane, impiegandole in modo ottimale, sia attraverso l’analisi delle competenze e delle motivazioni dei singoli collaboratori, sia valutandone le prestazioni ed il potenziale.

Questa figura deve conoscere una o più lingue straniere e deve essere in grado di utilizzare i principali strumenti informatici, in particolare le tecnologie per il trattamento dei dati. Deve inoltre conoscere l’organizzazione dell’impresa, le norme igienico-sanitarie e quelle relative alla sicurezza nei luoghi di lavoro.

Per il Capo reparto è indispensabile avere una spiccata propensione al lavoro di gruppo e una forte capacità di relazionarsi con la clientela.

Formazione e Carriera

Formazione

Per accedere a questo profilo è necessario il diploma di scuola secondaria superiore o una laurea, possibilmente in discipline economiche. Le capacità acquisite nel settore della grande distribuzione rappresentano tuttavia un titolo preferenziale: in genere questo ruolo viene affidato a chi ha maturato un’adeguata esperienza come Addetto alle vendite(vedi Scheda 2).

Carriera

La figura di Capo reparto costituisce un primo gradino per una carriera che può portare a ricoprire il ruolo di Direttore di filiale(vedi Scheda 7), passando attraverso altri incarichi direttivi.

Mercato

Situazione di Lavoro

Il Capo reparto ha responsabilità e poteri direttivi: egli gode pertanto di ampi margini di autonomia nello svolgimento dei propri compiti. È una figura impiegata principalmente nelle reti distributive di media e soprattutto grande dimensione, nelle quali esistono diverse aree merceologiche, in particolare negli ipermercati, nei grandi magazzini o nelle catene dei negozi di elettronica, di elettrodomestici e bricolage.

In base al CCNL, l’orario di lavoro è fissato in 40 ore settimanali da suddividersi in 5 o 6 giornate lavorative. Tuttavia, considerato il livello di responsabilità, è necessario che questa figura sia presente all’apertura del punto vendita, come anche in quei periodi nei quali gli esercizi commerciali effettuano orario prolungato o sono aperti anche la domenica, come ad esempio durante le promozioni, i saldi o le festività.

In un’azienda sia di medie (15-50 dipendenti) che di grandi dimensioni (più di 51 dipendenti), il Capo reparto è inquadrato al II livello e la sua retribuzione oscilla fra i 20 mila e i 22 mila euro lordi annui, senza considerare eventuali premi di produzione e benefit aziendali.

Tendenze Occupazionali

Le analisi sulla richiesta di questa figura indicano un discreto incremento della domanda, legato al generale andamento positivo della grande distribuzione e all’apertura di nuovi esercizi commerciali caratterizzati da grandi superfici.

Il numero dei Capi reparto uomini è nettamente superiore a quello delle donne. Per il futuro, è prevista una crescita della presenza femminile, non solo nei comparti nei quali le donne sono già molto rappresentate (profumerie e articoli cosmetici, abbigliamento, grandi magazzini, ecc.), ma anche in quelli nei quali prevale attualmente la presenza maschile (mobili, elettronica, ecc.).

Figure Professionali Prossime

Questa figura professionale può svolgere incarichi analoghi in reparti diversi della stessa azienda o in altri esercizi commerciali.

Considerata la scala gerarchica di un’organizzazione commerciale, i profili più vicini al Capo reparto sono: il Capo settore, il Direttore del punto vendita e/o l’Esercente.